Osteopatia pediatrica

L’osteopatia per neonati e bambini è un approccio terapeutico finalizzato ad alleviare le disfunzioni che potrebbero verificarsi alla nascita, sia nella fase del travaglio che in quella del parto.

 

L'osteopata pediatrico impedisce che eventuali disfunzioni si strutturino, stimola la naturale tendenza del corpo verso l’autoguarigione e facilita il rilascio di tensioni e stress, consentendo al piccolo paziente di ritrovare una condizione di fisiologia.

L’osteopata collabora con diverse figure professionali con un approccio interdisciplinare, al fine di migliorare l’inquadramento diagnostico e l’iter terapeutico a favore dei piccoli pazienti. Durante la prima valutazione, l’osteopata raccoglie tutte le informazioni riguardanti la gravidanza, la dinamica del parto e la salute del neonato, come peso, lunghezza e circonferenza cranica. È importante inoltre conoscere il tipo di allattamento, la qualità del sonno, le posizioni preferite dal neonato, le abitudini e le eventuali difficoltà che la mamma riferisce nella gestione quotidiana del bambino. Nella stessa seduta l’osteopata osserva, valuta e tratta il neonato, ricercando cause e concause che hanno provocato la problematica, e aiuta il  corpo del piccolo paziente a ritrovare la sua armonia.