Metatarsalgia: perché ho dolore sotto la pianta del piede?



Cos’è? La metatarsalgia è una patologia dell’avampiede che provoca dolore a livello delle teste metatarsali durante la fase di appoggio. Chi interessa? È una condizione molto frequente e può interessare sia uomini che donne di tutte le età. Spesso sono colpiti i “runners” o chi pratica attività sportiva associata ad un uso eccessivo ed intenso dei piedi.


Perché? Le cause della metatarsalgia possono essere diverse e sono classificate come primarie, secondarie e iatrogene. Il disallineamento anatomico delle teste metatarsale è correlato al dolore dell’avampiede. La pronazione eccessiva dell'avampiede, il valgismo del retro piede oppure la presenza di alluce valgo predispongono per metatarsalgia da trasferimento. Le diversità biomeccaniche di ognuno possono predisporre a forme "statiche" o forme "propulsive" di metatarsalgia, spesso legate alla modalità con cui camminiamo o facciamo attività sportiva. Percorso diagnostico-terapeutico L'esame obiettivo del piede combinato con delle radiografie sotto carico sono indagini di primo livello. Dopo aver individuato la causa del dolore, il trattamento di prima linea è quello di tipo conservativo (esercizi di stretching, modifica delle calzature, plantari specifici).

Le indicazioni che vengono date al paziente sono principalmente di tre tipi:

· allungamento attivo dei muscoli posteriori della gamba

· esercizi posturali specifici

· indossare scarpe a pendenza inversa in casa

Spesso è necessario modificare la calzatura per ridistribuire il carico oppure utilizzare plantari studiati con le moderne tecniche guidate da un esame obiettivo specifico. Chirurgia mini-invasiva? Le procedure chirurgiche devono essere prese in considerazione nei casi di metatarsalgia persistente dove i trattamenti conservativi non risolvono il problema. La procedura chirurgica di Weil, per ottenere un riallineamento delle teste metatarsali, è considerata affidabile e può essere applicata sia con tecniche percutanee e mini-invasive oppure con la chirurgia tradizionale.


Bibliografia: Besse JL. Metatarsalgia. Orthop Traumatol Surg Res. 2017 Feb;103(1S):S29-S39. doi: 10.1016/j.otsr.2016.06.020.


58 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti